APPROCCIO ALLO SVILUPPO DEL CURRICULUM

In associazione con le linee guida Awarding Body OCN (NI), l'approccio alla progettazione del curriculum ha sottolineato l'importanza di avere un percorso chiaro per gli insegnanti per consentire un processo di apprendimento coerente e fluido che consenta anche agli studenti di scegliere argomenti e contenuti all'interno di una struttura di qualificazione.  

Questo tipo di qualificazione formale basata sulla competenza non è un nuovo concetto nel Regno Unito per facilitatori, tutor, formatori o insegnanti. Tuttavia, una tale struttura di qualifica non è forse così comune in molti altri Paesi europei e quindi i partner di questo progetto hanno progettato un'unità strutturata con Risultati dell'apprendimento all'interno della quale il loro obiettivo non è solo quello di comunicare le conoscenze basate sulle contese, ma di assicurare che frequentando gli studenti sarebbero in grado di applicare tale conoscenza in situazioni professionali o personali.

La fase 2 della ricerca sui compendi completata dai partner di progetto nel 2017 consisteva in una serie di interviste condotte da tutti i partner nei loro paesi e le persone intervistate erano: 

• aiutare i professionisti (psicologi, consulenti, coach, assistenti sociali, medici, ecc.) Che già applicano - o potrebbero applicare - la narrazione nel loro lavoro;
• narratori professionisti che lavorano già con persone a rischio;
• narratori professionisti che non lavorano con persone a rischio, ma viene chiesto di pensare a una possibilità di farlo nel loro ambiente di lavoro attuale. 
I dati raccolti ci hanno fornito informazioni sufficienti per sviluppare un corso di storytelling in cui tale corso sarebbe stato caratterizzato anche da un approccio più internazionale, mettendo insieme idee provenienti da diversi contesti socioculturali e nazionali.

Il nome della qualifica proposta è LAVORARE CON STORIE e le unità progettate dai partner sono:
• Unità 1: Introduzione a Lavorare con le storie 
• Unità 2: costruzione di dinamiche di gruppo 
• Unità 3: come funzionano le storie 
• Unità 4: Competenze di ascolto 
• Unità 5: indagine narrativa 
• Unità 6: Creare nuove storie 
• Unità 7: culturale e contesto

STRUTTURA DEL CURRICULUM E QUALIFICAZIONE 
Dalla nostra ricerca sul desk nel 2017, abbiamo trovato una serie di progetti UE dedicati allo storytelling. Ci siamo concentrati su quei progetti usando la narrazione come strumento educativo o come strumento per rafforzare le persone e le comunità. Considerando questi progetti, possiamo concludere che nessun altro progetto europeo di apprendimento permanente è incentrato sullo specifico campo dello storytelling con persone a gruppi di rischio. La UK Awarding Body Open College Network UK (OCN UK) è stata inizialmente istituita per soddisfare tali gruppi e la sua metodologia di accreditamento si adatta molto bene a questo progetto. 

Tutta la formazione è organizzata in modo modulare all'interno di un sistema basato su unità in cui i Risultati dell'apprendimento (LO) sono determinati e suddivisi in competenze, abilità e conoscenze denominate Criteri di valutazione (AC). 

Tutte le ulteriori attività di istruzione e formazione nell'ambito ECVET (Sistema europeo di crediti per l'istruzione e la formazione professionale) sono misurate e trasferite in punti ECVET, pertanto è previsto che l'intera formazione copra 2 punti ECVET (corrispondenti a un orario di lavoro non superiore a 50 ore) . 

Risultati dell'apprendimento (LO) - è importante monitorare i risultati di apprendimento degli studenti a un determinato livello, pertanto i LO sono scritti per riflettere ciò che si intende apprendere ei descrittori linguistici utilizzati sono di grande importanza, ad esempio "capire", "descrivere "," Esplorare "," dimostrare "ma sono abbastanza flessibili da consentire a facilitatori, tutor, formatori o insegnanti di adattarsi al livello dello studente. Non c'è NESSUN ESAME per i contenuti didattici.

Criteri di valutazione (AC): i fogli di valutazione vengono utilizzati per tutti i processi di controllo in modo da riflettere la revisione dei risultati dell'apprendimento in dettaglio. Questi riflettono le prestazioni di apprendimento dello studente e determinano se l'abilità o la competenza per il LO sono state raggiunte, o se devono essere fatti ulteriori lavori e ulteriori azioni completate. Non c'è FAIL - lo studente "realizzerà" alla fine. I descrittori della lingua includono parole come "Identifica", "Esperienza", "Esegui".

Riferimenti al curriculum
CORSO PRIVATO
  • PRIVATO
  • 10 Giorni
  • 100 POSTI
3 STUDENTI ISCRITTI

Importante

Questo corso è gratuito non è necessario il login ...!

Storyteller 2017,

Progettato da

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) de_DEDeutsch sl_SISlovenščina nl_NLNederlands es_ESEspañol it_ITItaliano
X